COMUNICATO STAMPA CONTRO LA MODIFICA ALL’ATTUALE LEGGE REGIONALE 19/6

Nella Legge Regionale “Per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione” presentata dalla Regione Lombardia lo scorso 27 gennaio, e che ora sta seguendo l’iter di discussione ed approvazione, vi è una norma che va a toccare direttamente la scuola pubblica e in particolar modo permetterebbe l’assunzione diretta degli insegnanti da parte degli istituti statali, modificando l’attuale legge regionale n.19/6.

Formigoni e la Lega Nord permettono alle scuole pubbliche lombarde “dall’anno scolastico 2012/2013 di organizzare concorsi differenziati a seconda del ciclo di studi, al fine di reclutare personale docente necessario a svolgere le attività didattiche annuali. […] Le modalità di espletamento del bando di concorso sono definite […] con deliberazione della Giunta regionale”. Si fa tutto questo per “aiutare la Lombardia e l’Italia a riguadagnare posti nella classifica mondiale, […] per sostenere il capitale umano e la formazione, […] per favorire la crescita e la valorizzazione degli insegnanti lombardi con interventi sul versante di una maggiore libertà da parte degli istituti nell’individuazione dei docenti”.

La Federazione di Brescia di Rifondazione Comunista è assolutamente contraria a queste modifiche, peraltro incostituzionali, in quanto sancirebbero un pesante strappo istituzionale nei confronti dell’unità del paese. Verrebbe fatto saltare uno dei capisaldi del sistema nazionale di istruzione e cioè il reclutamento su base nazionale tramite concorsi. In questo modo la scuola pubblica in Lombardia si avvierebbe anche irreversibilmente verso una deriva di tipo paritario/privatistico.

Noi chiediamo invece che si investa nella scuola per permettere attività formative sempre migliori, per avere una sicurezza degli edifici scolastici che troppo spesso manca, per creare con i nostri giovani l’Italia migliore di domani.

Andrea Sciotti

Responsabile Scuola Prc Brescia


2 pensieri su “COMUNICATO STAMPA CONTRO LA MODIFICA ALL’ATTUALE LEGGE REGIONALE 19/6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...