La risposta di Roberto Loda all’appello

Dopo le lettere de La Tua Civica, dell’ex consigliere Bettinzoli, del Partito Democratico e della lista civica Obiettivo Comune al mio appello per unire l’opposizione mi è giunta una lettera anche da Roberto Loda, candidato alle ultime elezioni nella lista di Obiettivo Comune.Ecco il testo della lettera:

Caro Andrea,

grazie per l’impegno che stai profondendo nel tentativo di dar vita  nel nostro comune a una lista unita che si ispiri ai valori democratici che hanno nel tempo contraddistinto l’area politica di centro-sinistra. Il mal governo o non-governo della giunta Mossini degli ultimi anni deve spingere tutti i cittadini che abbiano a cuore la salvaguardia del bene pubblico, dell’ambiente e la risoluzione delle tante problematiche sociali che assillano i nostri concittadini, ad impegnarsi attivamente nel cercare una ricomposizione tra le forze che durante l’ultima campagna elettorale si erano divise. Divisone che ha consentito la vittoria, conseguita con un misero 35 %, alla compagine di centro-destra guidata da Mossini.

Secondo una mia analisi, le divisioni di 4 anni fa, erano dovute a fattori che poco avevano a che fare con i problemi e con i bisogni dei cittadini di Cazzago S.M. ma erano per lo più dovute ad asti personali e a contrasti che avevano a che vedere con la politica nazionale.

Sogno da anni una politica locale che guardi ai reali interessi dei cittadini e del territorio, svincolata da interessi personali o di partito e non subordinata alle decisioni prese nei centri del potere politico provinciale/regionale/nazionale o piegata a varie lobby di potere locale.

La volta scorsa ho deciso di candidarmi nella Lista Civica Obiettivo Comune, ben conscio che questa compagine veniva sostenuta da alcuni partiti di rilevanza nazionale, ma sicuro di poter svolgere con indipendenza, nel caso fossi stato eletto, il mio mandato e fiducioso nell’altrettanta indipendenza di giudizio e di pensiero degli altri compagni di lista.

In questi anni si sta registrando in Italia una forte disaffezione al voto, dovuta, a mio parere da una sensazione di forte distacco empatico tra gli elettori e le persone che siedono in consiglio comunale e che li dovrebbero rappresentare. 

Gli elettori vogliono che si dia risposta efficace ai problemi che li assillano quotidianamente, che si agisca per il bene comune e negli interessi della cittadinanza, mentre sono stufi di vedere i lori rappresentanti perdere tempo in continui battibecchi personali, riferiti a fatti di cui non conoscono i motivi e a cui penso interessi poco o niente.

Nel tuo appello dicevi, in sintesi, troviamoci, discutiamo, svisceriamo i punti qualificanti di un possibile programma che ci può vedere tutti d’accordo e poi alla fine costruiamo una lista che possa portare a compimento queste idee. Dicevi che sui nomi non dovevano esserci preclusioni di sorta e nel contempo chiedevi  a quelli,  impegnati per tanti anni nelle battaglie politiche Cazzaghesi, di fare un passo indietro, continuando però a sostenere, nel caso lo volessero questa nuova esperienza.

Un buon programma condiviso, molto ancorato ai bisogni della cittadinanza e non infarcito di paroloni  e temi generici è un buon punto di partenza a cui dopo deve seguire la ricerca delle persone che questo programma lo possano portare a compimento con onestà e professionalità; le due cose devono viaggiare congiuntamente.

Ritengo fondamentale quindi che si privilegino persone che vogliono costruire a discapito di quelle che pensano solo a demolire o a imbastire sterili polemiche. Chi ha già avuto incarichi di governo dovrebbe mettere la propria esperienza a disposizione del nuovo gruppo ma lasciare che siano altre persone, estranee alle liti che negli ultimi anni ci hanno diviso, a rappresentare i cittadini democratici Cazzaghesi.

Io da parte mia, se considerato inidoneo a questa nuova sfida , non ho nessun problema a farmi da parte e lasciare che altri si impegnino nel perseguimento del bene comune.

Roberto Loda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...