Il programma in pillole: scuola e cultura

Scuola media

La scuola e la cultura sono le fondamenta di una società con valori positivi. Per questo La Tua Civica – In Comune ha un programma articolato e molto importante su queste due tematiche.

Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non ci sarà raccolto.” (Carlo Maria Martini)

La scuola e la cultura formano il cittadino e soprattutto i cittadini del futuro. Per questo noi dobbiamo sostenere tutte le iniziative scolastiche e culturali che possono aiutare nella crescita i cazzaghesi e i ragazzi.

Per la scuola:

  • L’accesso ai servizi scolastici (trasporto, mensa, rette scuola materna) sarà garantito attraverso una politica tariffaria equa, improntata sul rapporto reddito/carico familiare;
  • Verrà effettuata un’attenta indagine sulla qualità degli edifici scolastici e sivaluteranno interventi migliorativi sia degli ambienti (utilizzando anche incentivi pubblici e il supporto di genitori e ragazzi volontari insieme), sia degli strumenti (quali ad esempio il potenziamento della rete internet);
  • Avvieremo uno studio di fattibilità per valutare l’adeguatezza degli attuali edifici scolastici, in particolare per la scuola media si valuterà la realizzazione di una sala polifunzionale (alla luce anche del nuovo indirizzo musicale riconosciuto all’I.C. di Cazzago), studiando una nuova soluzione per lo spazio centrale attualmente in disuso e pericoloso rivalutando anche le proposte/progetti fatte dagli stessi ragazzi;
  • Avvieremo i lavori di ammodernamento dell’attuale palestra e valuteremo il rifacimento della “piastra” esterna (lato ovest dell’edificio della scuola media) e l’eventuale creazione di uno spazio per attività di atletica;
  • Incentiveremo nelle nostre scuole l’attivazione di orari di pre-post scuola flessibili per rispondere alle nuove esigenze di orario lavorativo dei genitori impiegando personale idoneo;
  • Sosterremo attraverso borse di studio i giovani studenti meritori delle scuolesuperiori e dell’università, incentivando tesi / studi che hanno come oggetto la valorizzazione e l’innovazione nel nostro territorio e delle nostre strutture;
  • Proporremo alla scuola di condividere il progetto “Consiglio dei ragazzi“, come esperienza per avvicinare i giovani a partecipare alla vita amministrativa;
  • Si lavorerà per individuare, con l’Istituto Comprensivo e le realtà associative del territorio, progetti rivolti ai bambini in età prescolare;
  • Collaboreremo con la scuola nello sviluppare progetti di promozione, valorizzazione del volontariato, sviluppando anche iniziative di sensibilizzazione nella cura del patrimonio scolastico e territoriale (es. giornata dell’ambiente);
  • Potenziamento dello “spazio compiti” (come aiuto agli alunni con difficoltà di apprendimento) e dell’iniziativa del Piedibus.

Per la cultura:

  • Sosterremo iniziative che promuovano sul territorio mostre d’arte, di artigianato e di hobbistica che mettano in evidenza una forte sensibilità ed orientamento al “bello” e a valorizzare lo spirito di iniziativa;
  • Promozione delle attività di lettura, principalmente tramite incontri con gli autori;
  • Promozione di appuntamenti teatrali, per tutte le età;
  • Valorizzazione delle realtà che promuovono iniziative musicali, soprattuttol’Accademia musicale e la banda comunale;
  • Incentivazione delle iniziative culturali portandole anche nelle frazioni, utilizzando le sale civiche o i nostri bellissimi parchi durante l’estate;
  • Ampliamento dell’offerta dei servizi della biblioteca, ridefinendo gli orari di apertura e riorganizzando gli spazi all’interno del palazzo Rizzini;
  • Realizzazione di percorsi naturalistici e storico culturali, in particolare con la collaborazione di studenti e associazioni;
  • I rinnovati spazi della biblioteca bene si prestano ad iniziative culturali che dovranno essere promossi attraverso l’istituzione di una commissione speciale cultura e la partecipazione attiva dei cittadini affinchè ritorni ad essere il centro promotore del fare cultura nel nostro territorio;
  • Verranno valorizzate le idee e i progetti promossi dalle associazioni culturali o di singoli cittadini.

L’11 Giugno vota La Tua Civica – In Comune con Patrizia Belli candidato sindaco e scrivi Sciotti per un Comune che sostenga il futuro dei nostri giovani e incentivi una politica culturale per tutti i cittadini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...