Studiare in tempo di crisi, i prestiti per gli studenti universitari

Con questo articolo si apre la prima collaborazione redazionale di questo sito. La crisi economica ha colpito tutti i settori da quello lavorativo a quello scolastico-universitario. Questo ottimo articolo vuole aiutare gli studenti spiegando loro le possibilità di prestito presenti nelle università che spesso non si conoscono. La crisi economica globale non ha messo in…

Intervista a Barzaghi: una class action per restituire i soldi agli studenti della scuola pubblica

Rifondazione Comunista da decenni conduce una battaglia contro il sistema scolastico lombardo centrato sulla sussidiarietà, cioè sulla tendenziale prevalenza del privato sul pubblico. Ha concentrato la sua critica e la sua denuncia contro il buono scuola e la dote scuola, un complesso di norme che realizzavano la volontà formigoniana di finanziare le scuole private e…

Gli edifici scolastici sono a pezzi? Cosa dice il rapporto del Censis

  Il rapporto stilato dal Censis sullo stato dell’edilizia scolastica è a dir poco inquietante. Degli oltre 41 mila edifici scolastici, il Censis stima che in 24.000 gli impianti (elettrici, idraulici, termici) non funzionano, sono insufficienti o non sono a norma. Sono 9.000 le strutture con gli intonaci a pezzi. In 7.200 edifici occorrerebbe rifare…

Sostegno al reddito: le famiglie lombarde hanno diritto ad un’integrazione tra i 340 e i 670 euro

  Grazie alla lotta fatta insieme all’Associazione Nonunodimeno di Milano abbiamo raggiunto un grandissimo obiettivo che potrà aiutare molte famiglie lombarde e bresciane che hanno usufruito del sostegno al reddito della Dote scuola riconosciuto dalla regione Lombardia agli studenti delle scuole statali. In base a quanto riconosciuto al paragrafo 4.4 della sentenza del Tribunale Amministrativo…

Miracolo a Bologna: Davide batte Golia

Domenica è avvenuto un miracolo, ma l’establishment ha ordinato di battezzarlo “flop” e i media della disinformazione unica sono scattati sull’attenti e hanno intonato un pronto “obbedisco!”. Il miracolo è avvenuto a Bologna. Da una parte una trentina di cittadini, senza risorse se non una grande passione civile e l’amore adamantino per la Costituzione repubblicana.…

Rilanciamo la scuola pubblica!

Da tanti anni siamo di fronte ad un grosso problema: la regione Lombardia viene gestita come un’azienda e quindi è importante solo il profitto e ciò che crea profitto. Questa visione è orrenda e sbagliata a maggior ragione quando si parla di scuola pubblica. Non si può ridurre la nostra scuola ad una semplice voce…

IL PERICOLO SI NASCONDE IN CLASSE

Quello di settembre, per la scuola, è il mese delle illusioni ottiche. Da una parte c’è un ministro, Francesco Profumo oggi, che annuncia novità epocali, svolte tecnologiche, un tablet per tutti i docenti, un computer in ogni classe, fino al punto da immaginare l’utopia cibernetica della scuola 2.0: i «centri scolastici digitali» nei piccoli centri…

COSA C’E’ DIETRO L’ATTACCO ALLA SCUOLA PUBBLICA?

Vi voglio riportare un sunto del mio intervento fatto in un’iniziativa svoltasi a Salò dal titolo “Il profumo della scuola pubblica”. Credo sia molto utile per ragionare su quello che sta avvenendo alla scuola pubblica italiana. E’ sotto gli occhi di tutti che la situazione scolastica ad oggi è disastrosa: le difficoltà economiche che la…

HACK: “LA SCUOLA NON E’ UN’IMPRESA”

“Non condivido proprio i provvedimenti di Profumo basati sul merito. Così si accentua la differenza di classe e non l’uguaglianza. E’ facile essere più bravi quando si nasce in una famiglia di professori”. L’attacco della scienziata al ministro dell’Istruzione. “La scuola non è un’impresa, deve formare le persone, renderle indipendenti, abituarle a lavorare con la…