Le spese pazze del Pirellone: ladroni a casa nostra!

«Si è indubbiamente al cospetto di condotte tradottesi in atti di mala gestio di denaro pubblico». Una frase ripetuta per otto volte per altrettanti consiglieri regionali della Lombardia in carica dal 2008 al 2012: complessivamente, hanno speso 500mila euro di soldi dei contribuenti per acquisti che, secondo la Procura della Corte dei conti, nulla hanno a che…

Etico smonta la grande bufala leghista del 75% di tasse in Lombardia!

• In questa campagna elettorale la Lega sta ripetutamente affermando che “trattenere” il 75% delle imposte in Lombardia consentirebbe di disporre di svariati (16?) miliardi di euro da spendere in Regione. • Non è chiaro come arrivino a questi calcoli, ma è certo che essi si basano su una omissione gigantesca: i servizi che già…

LA VERGOGNA DI STEFANO VENTURI, SEGRETARIO DELLA LEGA NORD A ROVATO

Case, scuole distrutte. L’Emilia Romagna è in ginocchio per il terremoto che l’ha colpita questa notte. Ma il solito leghista riesce sempre a farla grossa. E’ Stefano Venturi, segretario della sezione della Lega Nord di Rovato e neoconsigliere comunale. Prima di cancellare il suo profilo dal social network facebook, l’illustre personaggio era riuscito ad inventarsi…

LA LEGA NORD NON CONOSCE VERGOGNA

In questo ultimo periodo, con la salita al potere di Mario Monti, abbiamo visto una forza politica fare i salti mortali per recuperare una verginità che ormai da tempo non ha più. Sto parlando della Lega Nord. Un partito populista che ha basato tutte le sue campagne sull’odio verso il diverso e verso le poltrone…

LE LEGGI AD PERSONAM VOTATE DALLA LEGA

Come abbiamo visto nell’articolo precedente “La Padania”, il quotidiano della Lega, chiamava Berlusconi “il mafioso di Arcore”. Le cose oggi sembrano essere cambiate; Bossi e Berlusconi hanno siglato un patto di ferro. Come mai questo repentino cambiamento? Quando nel 2007 arrestarono il giornalista di “Famiglia Cristiana” Guglielmo Sasinini, tra i documenti sequestrati c’erano anche appunti…

LA LEGA SI CHIESE: DA DOVE ARRIVANO I SOLDI DI SILVIO?

Dopo un periodo di silenzio sulla questione leghista torno oggi a parlarne. L’obiettivo è quello di poter meglio delineare il quadro dei rapporti tra Silvio Berlusconi e il Carroccio. Nel 1994 alle elezioni politiche la Lega si schiera con il Cavaliere contro l’allora segretario del PDS Occhetto. In pochi mesi però Bossi e la Lega…

IL MONDO DELLA LEGA TRA NEPOTISMO E POLTRONE

Eccoci al nostro secondo appuntamento col dossier sulla Lega Nord. Parlando sempre dei cavalli di battaglia del partito padano ci ricorderemo come i vari esponenti leghisti criticassero i metodi e il nepotismo soprattutto della Democrazia Cristiana, ma anche della politica italiana in generale. Ora dopo alcuni lustri di distanza, la Lega Nord si è smentita…